0
0,00
  • Un carrello vuoto

    Non hai prodotti nel carrello

La concimazione autunnale del vigneto: che concime scegliere?

La concimazione autunnale del vigneto: che concime scegliere?

La concimazione autunnale del vigneto viene fatta dopo la vendemmia per aiutare le piante e il suolo a riprendersi dalla produzione appena conclusa. Ogni anno i suoli viticoli possono perdere fino a 1,5 tonnellate per ettaro di sostanza organica. L’Autunno è il periodo ideale per apportare nel suolo la sostanza organica che ogni anno viene…

Leggi
Quando bisogna concimare il prato?

Quando bisogna concimare il prato?

La concimazione del prato è un passaggio fondamentale per evitare malattie, ingiallimento e diradamento del manto erboso. Un prato ben nutrito è infatti un prato più bello, più sano e resistente alle avversità e all’utilizzo.   Perché concimare il prato? Col trascorrere del tempo e l’utilizzo delle sostanze nutrienti da parte delle piante, il terreno…

Leggi
Carenza di Potassio (K), un elemento fondamentale in vigna

Carenza di Potassio (K), un elemento fondamentale in vigna

Il ruolo del potassio (K) per la vite In passato quando il valore della produzione viticola era basato sul grado alcolico, apportare in gran quantità potassio era sinonimo di aumento del rendimento. Al giorno d’oggi, con una ricerca sempre maggiore di qualità nei vini e l’osservazione di grandi concentrazioni di questo elemento nei suoli, si…

Leggi
Come riconoscere le specie da tappeto erboso

Come riconoscere le specie da tappeto erboso

Tutte le specie da tappeto erboso, selezionate nel tempo per la capacità di creare manti densi e compatti, tolleranti a tagli ripetuti e ad intenso calpestio appartengono alle Gramineae (sinonimo di Poaceae e Graminaceae), famiglia di piante angiosperme monocotiledoni appartenente all’ordine Cyperales.   LA FAMIGLIA DELLE GRAMINACEE Le graminacee si differenziarono circa 70 milioni di…

Leggi
Biostimolanti e nutrizione del suolo e delle piante

Biostimolanti e nutrizione del suolo e delle piante

Al giorno d’oggi la viticoltura, l’orticoltura e la frutticoltura così come la coltivazione di piante ornamentali devono tenere conto di numerose problematiche. Da una parte bisogna adattarsi ai cambiamenti climatici e ambientali, che sono sempre più rapidi, dall’altra continuare a rispondere alle aspettative sociali e della clientela. Cosa sono i biostimolanti I biostimolanti sono sostanze…

Leggi
I benefici degli agenti umettanti

I benefici degli agenti umettanti

Gli agenti umettanti sono di vitale importanza nella gestione di un tappeto erboso di qualità e nella risoluzione di problematiche come dry spot o accumulo eccessivo di acqua in superficie. Il ruolo di un agente umettante include: prevenire e risolvere aree secche, migliorare la capacità di trattenere l’acqua nella zona radicale, aumentare la penetrazione e…

Leggi
Come avere un tappeto erboso sano in estate

Come avere un tappeto erboso sano in estate

D’estate è difficile avere un tappeto erboso in microterme sano a causa delle elevate temperature e livelli d’umidità tipici della stagione estiva nei climi italiani. Le temperature ottimali per la crescita di Loietto, Poa, Agrostide e Festuca sono infatti ampiamente superate e il tappeto erboso va incontro facilmente a situazioni di stress termico. Gli squilibri…

Leggi
  • 1
  • 2
open

SPEDIZIONE GRATUITA DA 190 €

Login

Lost your password?