0
0,00
  • Un carrello vuoto

    Non hai prodotti nel carrello

Quando bisogna concimare il prato?

Quando bisogna concimare il prato?

La concimazione del prato è un passaggio fondamentale per evitare malattie, ingiallimento e diradamento del manto erboso. Un prato ben nutrito è infatti un prato più bello, più sano e resistente alle avversità e all’utilizzo.   Perché concimare il prato? Col trascorrere del tempo e l’utilizzo delle sostanze nutrienti da parte delle piante, il terreno…

Leggi
Carenza di Potassio (K), un elemento fondamentale in vigna

Carenza di Potassio (K), un elemento fondamentale in vigna

Il ruolo del potassio (K) per la vite In passato quando il valore della produzione viticola era basato sul grado alcolico, apportare in gran quantità potassio era sinonimo di aumento del rendimento. Al giorno d’oggi, con una ricerca sempre maggiore di qualità nei vini e l’osservazione di grandi concentrazioni di questo elemento nei suoli, si…

Leggi
Operazioni colturali autunnali – specie macroterme

Operazioni colturali autunnali – specie macroterme

Nel caso delle specie macroterme il tappeto erboso deve essere accompagnato, nelle migliori condizioni di salute possibili, verso la inevitabile fase di dormienza invernale. Questo fenomeno, caratterizzato da una evidente decolorazione dei tessuti fogliari, è un meccanismo di difesa che queste specie adottano per difendersi dai rigori invernali. Intorno ai 10° C le specie arrestano…

Leggi
Operazioni colturali autunnali – specie microterme

Operazioni colturali autunnali – specie microterme

I mesi autunnali, a dispetto di una graduale riduzione dell’attività vegetativa, rappresentano in realtà un notevole impegno sotto il profilo delle operazioni colturali per il mantenimento della buona salute del nostro tappeto erboso. Questo impegno è ovviamente assai diversificato da Nord a Sud e da Est a Ovest della nostra penisola, in funzione delle diverse…

Leggi
open

SPEDIZIONE GRATUITA DA 190 €

Login

Lost your password?